Cronache Bastarde

inchieste tra giornalismo e racconto

Posts Tagged ‘festival

Roma, Festival Internazionale della Poesia di Strada: musica e arte nel cuore del Trullo.

leave a comment »

PdTLa terza edizione del Festival Internazionale della Poesia di Strada si terrà a Roma e, più precisamente, al Trullo, il 16, il 17 e il 18 ottobre.

Il tema del Festival sarà #‎viandanti‬ e ad interpretarlo saranno alcuni dei più importanti Poeti di Strada e Street Artist italiani. Grazie al sostengo del Municipio XI, questi giovani artisti daranno vita a una serie di opere d’arte urbana, riqualificando la zona con disegni e poesie destinate ai muri e alle serrande del quartiere.

All’interno del Festival, la poesia incontrerà anche la musica: il 16 e il 17 ottobre, presso il CSO Ricomincio dal Faro, ci saranno due concerti pieni di artisti che non potete perdervi.
Il Trullo è pronto a diventare un punto di incontro dove parlare la stessa lingua: quella dei sentimenti, dell’arte, della poesia e della musica.

Written by Cronache Bastarde

14 ottobre 2015 at 11:47

Arte dinamica: cronache dell’era moderna

leave a comment »

Technical Aids from kasumi on Vimeo.

Kasumi è un grande video artista particolarmente rivoluzionario, conosciuto nel mondo per il suo lavoro innovativo e per le sue performance live integrate nella videoarte dinamica. Nei suoi lavori impiega un arsenale di potenti tecnologie digitali: le immagini colorate e vibranti si intrecciano con la potenza dell’audio creando una sinestesia unica dallo struggente significato politico-culturale. Le composizioni di Kasumi appaiono puntualmente nei principali Festival dedicati all’Arte audiovisiva, vengono proiettate nei musei di arte contemporanea più prestigiosi del mondo e continuano a vincere numerosi premi e riconoscimenti a livello internazionale per il potere straordinariamente espressivo che sprigionano. Saper apprezzare la sua creatività significa fare un viaggio nella cultura pop della mente umana, esplorata anche attraverso la musica. Il tema di fondo è l’odierna manipolazione mentale che influenza il modo di pensare e agire degli individui, è il flusso di coscienza dell’anima contemporanea. Technical Aids, in particolare, è uno sguardo intenso e paranoico sulla società moderna, isolata e inesorabilmente sconfitta perché non riesce a guardare “gli altri”: quelli che, per Kasumi, sono le persone più bisognose di aiuto.

Written by Cronache Bastarde

26 febbraio 2012 at 12:21

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: