Cronache Bastarde

inchieste tra giornalismo e racconto

Il governo Letta e quell’alleanza con Berlusconi

leave a comment »

costituireLe perplessità generate dal nuovo governo non sono poche, soprattutto considerando la forte richiesta di cambiamento (emersa dopo l’esito elettorale) che era attesa dagli italiani.

Il ricambio generazionale c’è stato, è vero, ma credere che i vecchi leader (quelli che per 20 anni hanno condizionato le sorti del Paese) siano spariti dalla scena politica italiana è un’utopia davvero troppo azzardata. A confermarlo è sufficiente il potente ministero dell’Interno finito nelle mani di Alfano, fedelissimo del Cavaliere, e decisivo proprio per le posizioni giudiziarie del leader del Pdl.

Poi vabbè, a voler essere puntigliosi ci sarebbe pure da rimarcare la presenza di ben due ciellini in posti-chiave per l’assegnazione di appalti: Mario Mauro alla difesa e Maurizio Lupi alle infrastrutture. Non sarebbe stato opportuno pescare anche nel versante laico?

Di positivo c’è la nomina di Cècile Kyenge, neo ministro dell’Integrazione, che a livello istituzionale riconosce definitivamente i cambiamenti in atto nell’identità culturale e nella composizione demografica della società italiana.

Tuttavia gli elettori restano sconcertati, soprattutto quelli del centrosinistra delusi proprio per via del patto stretto con Berlusconi (tanto valeva farlo prima, con Bersani, evitando di ridurre in fin di vita il Pd).

Il pensiero va all’occasione sprecata.
Quella che avrebbe consentito di chiudere per sempre la porta sul berlusconismo.
Non doveva essere questa la priorità, il primo obiettivo da raggiungere per il bene del Paese?
Uno se lo chiede soprattutto perché, ora come ora, ci sono 8 milioni di voti a 5 stelle che a quanto pare contano come il due di briscola.

Vignetta: Fogliazza, Anpi.
sito dell’autore: biografogliazza.wordpress.com

Written by Cronache Bastarde

30 aprile 2013 a 09:29

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: