Cronache Bastarde

inchieste tra giornalismo e racconto

La nomina di Cécile Kyenge: la politica, i media e le sparate razziste

leave a comment »

Dopo soltanto poche ore dalla nascita del nuovo Governo, è esplosa una polemica contro il neo ministro per l’integrazione Cécile Kyenge. Come prevedibile, è stato il segretario leghista Matteo Salvini ad attaccare per primo: “Siamo pronti a fare opposizione totale al ministro per l’Integrazione, simbolo di una sinistra buonista e ipocrita, che vorrebbe cancellare il reato di clandestinità e per gli immigrati pensa solo ai diritti e non ai doveri. Venga in alcune città del Nord -ha continuato Salvini- a vedere come l’immigrazione di massa ha ridotto gli italiani a minoranza nei loro quartieri”.

Al di là delle sparate leghiste, l’integrazione sembra davvero un obiettivo difficile da raggiungere.

Pensiamo ai media. La maggioranza di quelli italiani, che ancora specifica la nazionalità di chi commette un reato, ha definito la neo ministra “di colore”. In tal senso, a chiarire l’importanza relativa all’uso corretto dei termini è l’Accademia della Crusca: (…che nel 2006 scriveva: “Il punto vero, è che sarebbe meglio specificare il colore della pelle solo se effettivamente necessario…Come si fa, d’altronde, comunemente con tutte le altre pigmentazioni: quante volte ci è realmente capitato, o ci capita – e la domanda è retorica – di dover specificare che qualcuno è “bianco”, o appartiene al gruppo dei “bianchi“?)
E poi ci sarebbero i commenti di lettori ultra razzisti pubblicati da alcuni giornali senza moderazione, anche se la questione non fa più notizia.

La nomina di Kyenge è un passo avanti verso una società più civile, pronta ad affrontare importanti questioni come l’introduzione della cittadinanza per i nati in Italia, il superamento di una legge ostile come la Bossi-Fini e la chiusura dei vergognosi CIE.

Ministro, buon lavoro.

Advertisements

Written by Cronache Bastarde

29 aprile 2013 a 14:31

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: