Cronache Bastarde

inchieste tra giornalismo e racconto

Roma, Million Marijuana March: canapa e diritti violati

leave a comment »

million marijuana marchIl 2, 3 e 4 maggio si celebra la Giornata Mondiale della Marijuana.

In Italia sarà Roma a ospitare l’evento, con un programma denso di incontri e dibattiti per discutere su questioni che interessano larga parte dell’opinione pubblica: canapa terapeutica, proibizionismo e diritti violati.

Si partirà giovedì 2 Maggio alle ore 11.00 con una conferenza stampa presso  la Sala del Mappamondo – sala stampa della Camera dei Deputati – intitolata: “LA FINE DEL PROIBIZIONISMO, PROPOSTE PER L’ITALIA E IL MONDO”. Interverranno: Annie MACHON (UK), direttrice LEAP (Law Enforcement Against Prohibition) Joep OOMEN (Belgio), coordinatore Encod e membro del cannabis social club Trekt Uw Plant, Gennaro MIGLIORE, capogruppo SEL alla Camera, Luigi SARACENI, avvocato Alberto SCIOLARI, vicepresidente PIC (Pazienti Impazienti Cannabis).

Un ulteriore incontro con dibattito a tema si terrà, alle ore 18.00, presso il Nuovo Cinema Palazzo, in Piazza dei Sanniti. Titolo: “DIRITTI VIOLATI, LEGALITA’, FUTURO”.

VENERDI’ 3 MAGGIO, invece, appuntamento presso il CSA La Torre (Via Bertero) alle ore 18,00 con il dibattito: “CANAPA TERAPEUTICA, AUTOCOLTIVAZIONE, SOCIAL CLUB; DIRITTO DI RESISTENZA”. Anche in questo caso saranno presenti associazioni e comitati di rilievo (interverranno: l’Avv. Gennaro SANTORO dell’associazione Antigone, Giuseppe BORTONE, responsabile ufficio tossicodipendenze CGIL Nazionale, Tiziano SCHIENA per Tilt, Enrico CARIA, regista del film “L’era legale”, Enrico FLETZER, giornalista Encod Italia, Checchino ANTONINI, Il proibizionismo uccide, Patti CIRINO del Comitato Verità per Aldo Bianzino e il Dott. Mario GERMAN DE LUCA, responsabile CNCA Lazio).

Inifine SABATO 4 MAGGIO sarà il momento della Marcia vera e propria, con partenza alle ore 16.00 da Piazzale dei Partigiani.Non mancheranno i banchetti per firmare le tre proposte di legge di iniziativa popolare su:
Tortura, Carceri, Droga.

Lo slogan di questa tredicesima edizione recita: “TANTA GALERA PER NOI MOLTISSIMI, MILIARDI DI EURO PER LORO POCHISSIMI”. Il riferimento è ai numeri, come si legge sul sito ufficiale dell’evento:
Più di 120 mila persone arrestate negli ultimi sette anni grazie alla legge Fini/Giovanardi, piu’ di 22 milioni di piante di canapa sequestrate solo nel 2012, annualmente un numero imprecisato di miliardi esentasse finiti nelle casse delle narcomafie”

La Million Marijuana March si celebra in tutto il mondo per ottenere:

1) LA FINE DELLE PERSECUZIONI PER I CONSUMATORI.
2) ACCESSO IMMEDIATO ALL’USO TERAPEUTICO PER I PAZIENTI.
3)DIRITTO A COLTIVARE LIBERAMENTE LA CANNABIS, BENE COMUNE, PATRIMONIO DELL’UMANITA’.

In particolare l’EDIZIONE ITALIANA di quest’anno sarà dedicata alle vittime del proibizionismo.
Per approfondimenti e ulteriori info sul programma consultate il sito: www.millionmarijuanamarch.info.

Written by Cronache Bastarde

26 aprile 2013 a 16:47

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: