Cronache Bastarde

inchieste tra giornalismo e racconto

INPS: che fine fanno i contributi versati?

leave a comment »

losfogatoioIl Gruppo Assegnisti e Precari della Ricerca di Pavia (Associazione Gap11) sta cercando di dare la più larga diffusione possibile a una situazione, a quanto pare decisamente paradossale, relativa ai contributi Inps Gestione Separata.
Ecco il comunicato inviato anche al Ministro Fornero.

“Vogliamo segnalare un fatto di rilevanza nazionale, in tema di previdenza, riguardante soprattutto le indennità di maternità dimezzate per un disservizio che l’INPS finge di non poter sistemare, ormai da oltre due anni. Abbiamo scoperto, infatti, lacune significative negli estratti conto INPS (fino al 50% dei contributi totali versati), con il risultato che moltissime lavoratrici precarie in maternità ricevono indennità ridotte oppure non le ricevono in toto perché non viene raggiunto il limite contributivo. La stessa situazione si riscontra per l’indennità per congedo parentale, per l’indennità di malattia, per gli assegni al nucleo familiare, e anche per le future pensioni. Il problema è riconducibile alla malagestione del database della gestione separata INPS, il fondo pensionistico a cui sono iscritti tutti i precari italiani.
E’ stato chiesto all’INPS di spiegare perché i versamenti non sono stati registrati correttamente, e hanno risposto che le sedi locali non sono in grado di correggere l’errore, e che l’INPS nazionale pur essendo pienamente consapevole da anni della gravità del problema, non è ancora stato in grado di risolverlo, proponendo come unica soluzione improbabili e costose riprogettazioni del database. Stesso problema potrebbe presentarsi anche per i lavoratori non precari.
Riteniamo opportuno, quindi, informare tutti i lavoratori e l’opinione pubblica e chiediamo all’INPS nazionale di risolvere al più presto questa situazione assurda.
Sperando di fare cosa gradita a tutti i lavoratori precari d’Italia, chiediamo il Vostro prezioso supporto nella divulgazione di questo problema”.

L’invito è quello di verificare la propria posizione, per comunicare eventuali e analoghe anomalie.
Ulteriori informazioni si possono trovare nel blog dell’Associazione (di seguito i riferimenti).

Blog GAP11 – Gruppo Assegnisti e precari della ricerca Pavia
GAP Gruppo Facebook

Written by Cronache Bastarde

12 gennaio 2013 a 20:54

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: