Cronache Bastarde

inchieste tra giornalismo e racconto

12 ore di preghiera contro la 194. L’ira delle donne infiamma il web

leave a comment »

volantino La rete delle donne è tornata a scaldarsi. Da qualche ora molte voci femminili stanno infiammando i social network per protestare contro l’iniziativa che si effettuerà, a partire da domani, 5 Gennaio 2013, fuori da 5 dei maggiori ospedali abortisti . Si tratta delle “12 ore di Preghiera per la Vita  in riparazione all’aborto e all’eutanasia”, promossa dall’associazione “No 194” e dall’Associazione “Ora et Labora in Difesa della Vita”, da ripetersi ogni primo sabato dei mesi dispari davanti agli ospedali. Poi a settembre ci sarà la 24 ore di preghiera generalizzata pronta a coinvolgere chiese e ospedali in tutta Italia.
“E’ un’iniziativa vergognosa e irrispettosa nei confronti della salute e dei diritti di noi donne!”, lo slogan che accompagna il volantino qui a sinistra che circola su facebook. “A quelli che “pregano” per i diritti dei feti, intendendo con ciò tornare alla barbarie degli aborti clandestini e selvaggi, diciamo: NO. Se sei CONTRO l’aborto, DIFENDI la 194″.

Come riporta la SIGO, la Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, la legge che in Italia regolamenta l’aborto ha dimostrato di averne ridotto drasticamente il numero e le conseguenze: grazie alla legge il ricorso agli aborti è diminuito in 30 anni del 60%. Anche la Relazione 2010 sull’applicazione della legge 194 del Ministero della Sanità ha confermato il sempre minor ricorso all’IGV: nel 2009 i casi cno194omplessivi sono stati 116.933, ovvero il 3,6% in meno rispetto al 2008.

Sempre la SIGO chiarisce che, “secondo il Ministero fra i motivi che hanno contribuito al minor ricorso all’aborto vi sono la diffusione e la facile reperibilità dei metodi anticoncezionali, la possibilità di ricorrere alla contraccezione di emergenza, il ruolo importante svolto dai consultori, le campagne educazionali volte a rendere responsabili i comportamenti sessuali dei più giovani”.

Qui a destra, il volantino che invita “ogni persona di buona volontà che ha a cuore la difesa della vita (e il suo futuro) ad aderire all’iniziativa delle 12 ore di preghiera”.

La legge 194, ricordiamolo, ha da poco festeggiato il suo 30°anniversario.

Written by Cronache Bastarde

4 gennaio 2013 a 05:34

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: