Cronache Bastarde

inchieste tra giornalismo e racconto

Roma: scuola resta chiusa per inagibilità

leave a comment »

scuolaDoveva rimanere chiusa solo per qualche giorno. Sono passati più di tre mesi. La scuola materna ed elementare del plesso “Sciascia”, in via Domenico Lupatelli nel Municipio 15 di Roma, era stata evacuata lo scorso 18 settembre a causa del danneggiamento di numerosi pilastri all’interno dell’edificio. La chiusura dell’istituto, che ospitava circa 400 bambini, sarebbe dovuta durare soltanto pochi giorni, il tempo di mettere in sicurezza la struttura. “Ad oggi la scuola è ancora chiusa e senza un investimento di due milioni di euro da parte di Roma Capitale riteniamo improbabile che possa riaprire nei prossimi 12 mesi e comunque fino a quando non si registrerà il detto stanziamento”, dichiara in un comunicato Augusto Santori, consigliere del Municipio XV.

Un problema, quello dei crolli, che purtroppo non è una novità per questo quartiere, in particolare nell’area di Villa Bonelli. L’istituto, infatti, non è molto lontano da via di Vigna Jacobini, dove anni fa crollò un palazzo di 5 piani causando la morte di 27 persone.

La paura, adesso, è che la scuola scivoli nel degrado, deteriorandosi ulteriormente e diventando teatro di occupazioni abusive e atti vandalici. “Molti bambini già da febbraio dovranno iscriversi alle scuole dell’infanzia –continua Santori–e tra queste, certamente, non figurerà la scuola Sciascia, non più presente tra le scuole da poter scegliere. Sarà quindi una grave perdita per tutto il territorio, in particolare per Portuense e Magliana. L’auspicio è che il Sindaco Alemanno si prenda carico di tale contesto e provveda immediatamente a inserire già dal prossimo bilancio i fondi necessari per ripristinare l’agibilità della scuola Sciascia e ridare speranza a tante famiglie e a un intero territorio”.

Nonostante le ristrettezze di bilancio, sembra proprio che la questione generale degli investimenti e della manutenzione nel settore dell’edilizia scolastica  non possa più attendere.

Written by Cronache Bastarde

2 gennaio 2013 a 09:14

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: