Cronache Bastarde

inchieste tra giornalismo e racconto

Lampedusa: un fumetto per l’integrazione

with one comment

“Il Ragazzo Scalzo”: è questo il nome del fumetto ideato dai volontari della Croce Rossa Italiana in collaborazione con la scuola Romana Fumetti per superare i pregiudizi verso gli stranieri. L’opera è stata presentata poche ore fa a Roma e pone al centro il fenomeno della migrazione e dell’inclusione sociale.

“Questo fumetto è un nuovo modo per comunicare ai giovani la cultura dell’integrazione e per far superare la paura verso i migranti che spesso sono visti come criminali” ha detto durante la presentazione Francesco Rocca, Commissario Straordinario della Croce Rossa Italiana.

Un’idea che nasce a seguito di un intenso periodo di sbarchi a Lampedusa.
Il protagonista, infatti, è Amir: un ragazzo come molti altri venuto in Italia dal Nord Africa a bordo di un barcone in cerca di una vita migliore. Dopo il trasferimento in un centro di accoglienza inizia il faticoso cammino verso l’integrazione.
“La mia storia inizia e finisce qui -dice Amir seduto su uno scoglio di Lampedusa- quando tu capirai le ragioni che mi hanno spinto a fare questo viaggio. Allora io non sarò più solo un clandestino”.

L’opera verrà diffusa nelle scuole con lo scopo di far capire ai giovani quanto sia importante l’inclusione dei migranti e il rispetto del diritto internazionale umanitario.

“La storia di Amir -ha detto una volontaria della croce rossa- è una storia vera perché racconta un po’ tutti i ragazzi che vediamo quotidianamente ai semafori o per strada”.
Quelli verso cui gli italiani sono pieni di pregiudizi.

Written by Cronache Bastarde

25 settembre 2012 a 22:31

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ok hai centrato il problema !!!

    Cronache Bastarde

    27 settembre 2012 at 17:54


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: