Cronache Bastarde

inchieste tra giornalismo e racconto

Roma tradita: il degrado di Castel Sant’Angelo

with one comment

lucchetti ponte Soltanto a Roma uno dei monumenti più belli e famosi del mondo riesce a lasciare i passanti a bocca aperta per via delle condizioni vergognose che lo contraddistinguono. Si tratta della zona che circonda Castel Sant’Angelo, nel pieno centro storico della città a due passi da San Pietro. Basta fare un semplice giro a piedi partendo da Ponte degli Angeli per osservare il degrado, l’abusivismo (di chioschi e bancarelle) e l’illegalità fondersi incontrastati col panorama circostante, soffocando una delle viste più strepitose della città.

Insieme al variopinto esercito di imbarazzanti centurioni che quotidianamente affollano la zona si scorgono, infatti, venditori di borse taroccate, suonatori e maschere di ogni tipo che chiedono le elemosina, venditori di calzini e mutande alternati agli immancabili ombrellai: tutti ambulanti che vendono mercanzie di vario genere esposte a terra. Il tutto incorniciato da svariati rifiuti e dai sempre più numerosi lucchetti alla Federico Moccia che adornano (si fa per dire) i lati del ponte.

Una tavola apparecchiata in grande stile anche a ridosso del magnifico castello, dove ogni estate viene autorizzato il solito mercatino (anche questo di assai dubbio gusto) che nasconde in prospettiva sia la vista del monumento che la Basilica di San Pietro.
Come denuncia l’Associazione per i dirittti degli utenti e consumatori, inoltre, il selciato di questa area pedonale e’ sconnesso, la corsia per disabili malridotta e la fontana adiacente non vede acqua da tempo immemore.

Come mai tanta incuria regna indisturbata nel pieno centro storico della Capitale?

La Roma descritta da Orazio è quella gloriosa e immortale legata al prestigio dell’Imperatore.
Fa male vedere questa splendida zona ridotta così.








Advertisements

Written by Cronache Bastarde

6 agosto 2012 a 16:15

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. E’ la giunta Alemagno, infarcita di ex terroristi neri, mafiosi e parenti alemagneschi!
    I veri romani che lo hanno votato, spero aprano gli occhi e se ne ricordino alle prossime elezioni!

    arcangelo

    8 agosto 2012 at 00:07


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: